Harpo oggi, Stock già nel 1897

La nostra banca è ormai ben radicata a Trieste e i suoi rapporti con il mondo imprenditoriale includono aziende di grande tradizione ed importanza, come quella della Harpo, che a molti, compresi gli stessi triestini, giungerà nuova come ragione sociale, essendosi così costituita nel 2011, mentre altro non è che una azienda con una storia di quasi cent’anni.

Un’impresa leader internazionale che opera attraverso alcuni marchi principali, “Sandtex”, per finiture murali, risanamenti e impermeabilizzazioni, la “Seic geotecnica” con le sue soluzioni per l’ingegneria geotecnica ed ambientale, “Rialto” per le pitture e protezioni murali, “Verdepensile” per tetti verdi e impermeabilizzazioni. Sotto certi aspetti, si può dire che esiste una grande continuità tra l’oggi ed il passato e questo è dato dall’essere questa azienda sempre all’avanguardia.

Così come tutto era iniziato nel 1897 a Lesina (oggi Hvar in Croazia) quando Emilio Stock, nonno dell’omonimo presidente dell’attuale gruppo, comprese bene le potenzialità future del cemento, fondando una fabbrica per la sua produzione. È l’inizio di una susseguirsi di successi che dura ancora. Vent’anni dopo nasce la Spalato S.p.A. che produce cemento Portland con tecnologia innovativa che sbaraglia la concorrenza. Nel 1919 si costituisce una fabbrica in Slovenia, ma con sede a Trieste. Poi nel 1926 viene realizzato lo stabilimento di Pola per la produzione di cemento alluminoso o nero e di cemento bianco. L’azienda sarà poi ceduta nel 1935 alla famiglia Agnelli.

Intanto l’impresa stabilizza la sua presenza a Trieste, andando ad insediarsi nel Palazzo Mauroner dove ancora oggi c’è la sede degli uffici amministrativi e commerciali del gruppo Harpo. Le fabbriche della famiglia Stock continuano a produrre cemento, ma iniziano a differenziare le loro attività. Già nel 1963 viene costituita la società consorella Sandtex Italiana S.p.A. per la finitura di esterni. Quindi nel 1980 la SEIC geotecnica. Lo stesso albero si ramifica con linee produttive complementari. Nel 1984 nella zona industriale di Trieste si apre il nuovo stabilimento.

Negli anni successivi, dopo che il gruppo si è costituito come Harpo SpA, nascono nuove divisioni impegnate e specializzate nei diversi campi dell’edilizia e dell’ingegneria civile, puntando sulla ricerca di nuovi sistemi e sul biocompatibile. Il successo, insomma, continua.

Info e contatti Harpo SpA

 

Lesina 1897

Lesina 1897 – Viene fondata la prima fabbrica di cemento da Emilio Stock

 

Spalato 1907

Spalato 1907 – Lo stabilimento di Solona inizia la produzione del Cemento Portland

 

Pola 1926           Pola 1932

Pola 1926 – Posa della prima pietra dello stabilimento alla presenza dell’Ing. Emilio Stock sr. … che diventa operativo dall’agosto 1932

 

Palazzo Mauroner

Uffici dal 1927, ancora oggi sono ubicati in “Palazzo Mauroner” via Torino 34 a Trieste

 

Sandtex-seic

Stabilimento Sandtex-seic a in via Caduti sul lavoro 7, z.i. Noghere a Muggia, Trieste

 

Harpo - Tel Aviv, Ambasciata Italiana          Harpo New York, Guggenheim Museum          Harpo Tokyo, negozi Barclay

Tel Aviv, Ambasciata Italiana – New York, Guggenheim Museum – Tokyo, negozi Barclay